By | 10/04/2021
Personal trainer, come vestirti se lavori in palestra

L’abbigliamento di un Personal Trainer

Quello del personal trainer, risulta essere di certo un lavoro legato alle proprie abilità fisiche, e di conseguenza, all’aspetto risultante dalle proprie esperienze nell’ambito dell’allenamento. Un buon personal trainer deve saper convincere i neo atleti che segue personalmente, ispirando fiducia ed incoraggiando tutti coloro che approcciano il mondo della palestra, o sono decisi a migliorare ulteriormente. Ma come può farlo? Molto si basa sulle sue conoscenze tecniche, altro su eventuali consigli sugli esercizi da svolgere o gli attrezzi da utilizzare, ma un dettaglio molto importante e da non trascurare risulta essere senza alcun dubbio quello legato all’estetica, puntando su quello che è il proprio fisico ma soprattutto l’abbigliamento utilizzato. Questo aiuterà di certo ogni personal trainer a lavorare con maggiore agio, fornendogli numerosi vantaggi a livello sia fisico che mentale, aumentando anche la fiducia degli altri utenti della palestra, così da trarne beneficio anche a livello lavorativo. Senza perderci in ulteriori chiacchiere dunque, analizziamo quali sono questi vantaggi.

Caratteristiche e vantaggi del giusto abbigliamento

Bisogna innanzitutto pensare che spesso, data la figura da personal traine, che in molti tenderanno ad imitare i vostro vestiario, e proprio per questo, ci sarà bisogno di fare attenzione nello scegliere quello più giusto e vantaggioso possibile. Una prima caratteristica fondamentale, risulta essere certamente quella legata alla comodità dei vestiti che stiamo indossando, in quanto questi ci permetteranno di eseguire ogni tipologia di movimento senza alcun intralcio. Bisogna dunque puntare su abiti non troppo larghi, in quanto ingombranti e vincolanti, nè tanto meno su vestiti troppo stretti, in quanto questi renderanno i nostri movimenti più rigidi e, nel peggiore dei casi, rischieranno di rallentare la nostra circolazioni, provocando diversi problemi. C’è dunque bisogno del giusto equilibrio, che varia a seconda di vari fattori, come ad esempio il sesso, in quanto per l’abbigliamento sportivo saranno preferibili pantaloncini e maglie non troppo attillate, mentre per la controparte femminile, l’uso di leggings modellanti da donna, che vi consigliamo tramite il link qui di fianco: https://begood.store/it/13-leggings-snellenti-funzionali-donna.

Altro fattore assolutamente essenziale, è quello legato al tessuto del vostro abbigliamento, in quanto questo avrà una funzione essenziale, legata alla traspirazione. Risulta essere veramente importante l’attenzione verso la vostra pelle, in quanto bloccando totalmente la circolazione d’aria dall’esterno alla superficie del vostro corpo tramite un capo d’abbigliamento sbagliato, rischierete di creare una vera e propria sauna, che a lungo andare vi darà non pochi problemi a livello fisico, inficiando le vostre prestazioni e compromettendone i risultati. Per cui fate ben attenzione alla tipologia di vestito sportivo che andrete ad utilizzare, così come per il materiale, in quanto ricordiamo che alcuni come lana e cotone, in caso di alta sudorazione, rischiano di provocare più danni che effettivi benefici.

Come trovare il giusto abbigliamento

L’ultimo problema, risulta dunque quello legato al dove poter acquistare il giusto abbigliamento per la nostra routine sportiva. Fortunatamente però col passare degli anni, sono sempre di più i mercati online che investono sull’abbigliamento sportivo, permettendoci di poter trovare con grande facilità i prodotti di cui più abbiamo bisogno. Bisogna inoltre ricordare come spesso questi prodotti siano protagonisti di offerte vantaggiose, che ci spingono ancora di più ad acquistarli. Ma non esistono solo online, in quanto recandosi nei negozi specializzati nella vendita di questa tipologia di abbagliamento, spesso chiedendo consiglio al personale specializzato, è possibile trovare il prodotto più conforme possibile alle nostre richieste e necessità. Per cui non bisogna fare altro che iniziare a cercare, così non rimandare più la nostra scalata verso un nuovo stile di vita.