By | 27/07/2020
Smettere con il fumo? È possibile

Smettere di fumare è possibile se si conoscono i giusti stratagemmi e ci si fa aiutare da persone esperte in materia che possono fornire consigli e suggerimenti per liberarsi dal vizio del fumo. Il tabagismo provoca malattie gravi e peggiora la qualità di vita delle persone che sono assuefatte alla nicotina e non sanno come abbandonare definitivamente questa cattiva abitudine che porta scompensi sia ai fumatori attivi che a quelli passivi.

Infatti anche chi sta accanto a coloro che fumano rischia la propria salute respirando le sostanze nocive che vengono emesse dalle sigarette, dai sigari e dalle pipe dei tabagisti. Questi sono ottime motivazioni per smettere subito di fumare gettando l’ultimo pacchetto di sigarette, l’ultimo sigaro e tutto il tabacco presente in casa o in ufficio. Ma come resistere alla tentazione di tornare a fumare di nuovo? È davvero possibile liberarsi dalla dipendenza da fumo?

Come smettere di fumare

Per riuscire a non fumare più bisogna essere motivati fortemente ad abbandonare un vizio che crea solamente danni e non apporta alcun beneficio se non illusorio. Infatti chi fuma solitamente è una persona ansiosa e nervosa che trova nel tabagismo un modo per scaricare la tensione, questa però è solo un’illusione in quanto la calma che si ottiene fumando in realtà è data dal momento di stacco. Pensaci bene, la sigaretta spesso è una scusa per uscire allontanandoti temporaneamente da persone o situazioni che possono provocare stress. Se tu facessi lo stesso senza fumare ma allontanandoti prendendo qualche minuti solo per te camminando o respirando semplicemente, avresti un effetto anti-antistress che oltretutto avrebbe una durata maggiore.

Accendere la sigaretta dopo il caffè è un’abitudine che diviene una vera e propria dipendenza psicologica che collegata all’assuefazione da nicotina crea un circolo vizioso che deve assolutamente essere interrotto. Ma come fare visto che si tratta di dipendenze psicofisiche talvolta incontrollabili? Ecco alcuni utili consigli per liberarsi una volta per tutte dal fumo.

Suggerimenti per smettere di fumare

Prima di tutto non devi mai pensare che non ce la farai mai, tutti possono farlo seguendo stratagemmi e suggerimenti utili come questi:

  • non smettere di fumare in un momento di stress, questo perché l’assenza della nicotina e soprattutto del gesto di fumare aumenta il nervosismo per i primi tempi quindi non riusciresti a mantenere la calma necessaria e ricadresti nel vizio;
  • rivolgiti al medico o a uno specialista in dipendenze per programmare con lui il metodo più adatto a te per smettere di fumare in modo definitivo senza conseguenze troppo fastidiose;
  • butta tutto ciò che ti ricorda il fumo, in primis ogni pacchetto di sigarette, tabacco, pipe o sigari nascosti in casa o in ufficio, non vederli ti aiuterà a non pensarci altrimenti lo sguardo andrà automaticamente verso tali oggetti e tornerai a fumare;
  • acquista un oggetto antistress come le palline cinesi, yoyo, palline di gomma morbida o tipo schifiltor da maneggiare per sfogare energia e nervosismo in modo da non ricorrere alle sigarette;
  • sgranocchia bastoncini di carote e sedano, chewingum o altri snack che possono tenere occupato corpo e mente sfogando il nervosismo ed evitando la fame nervosa che porta inevitabilmente a un aumento di peso.

Conclusione

Smettere di fumare è possibile seguendo i consigli di persone esperte e gli stratagemmi utili a ridurre la sensazione di astinenza da nicotina e del gesto di accendere la sigaretta. Per approfondire l’argomento e liberarti dal fumo consulta il sito www.come-smettere-di-fumare.it.